Vita, il gol del rilancio

Le curiosità dopo la 16a giornata: cambio al vertice, diverse squadre in striscia positiva

                     Il Pisa nuovo capolista: squadra nerazzurra di nuovo “in palla”, reduce da 10 punti nelle ultime 4 giornate e tre vittorie sempre per 1-0. I toscani, anche al “Sinigaglia”, si caratterizzano per i gol-lampo, ottava rete stagionale dei nerazzurri nei primi 15’ di gioco.

 

11                    Spal a suo agio lontano dal “Mazza”: la vittoria di Crotone rappresenta il quinto risultato esterno utile consecutivo degli estensi, 3 vittorie, 2 pareggi ed 11 punti nel carniere.

 

4                      Luca Strizzolo e Federico Melchiorri confermano il loro feeling con il gol sui campi di Cosenza e Crotone: l’attaccante della Cremonese segna per la quarta volta in carriera al “San Vito-Marulla” (dopo la doppietta con il Pordenone nel dicembre 2019 e la rete in grigiorosso lo scorso aprile), quello della Spal altrettanto segna per la quarta volta allo “Scida” dopo la doppietta firmata con la maglia del Pescara nel 2014 (ottobre) e la rete col Perugia (novembre 2019).

 

                     Stefano Pettinari firma la prima rete stagionale allo “Stirpe”. Per lui quarta rete in carriera contro i giallazzurri ciociari , ora bersaglio prediletto alla pari di Livorno ed Ascoli.

 

15                    Il Lecce continua la sua corsa verso il primo posto in classifica, reduce da 15 risultati utili consecutivi. Strisce positive aperte anche per Frosinone e Monza (9 turni), Cittadella (6) e Ternana (5).

 

Il personaggio della settimana

Alessio Vita firma la rete da 3 punti che consente al Cittadella di vincere 1-0 il posticipo di Alessandria, riportando i granata in area playoff (sesto risultato utile consecutivo) e segna la rete 400 della Serie BKT 2021/22. Lo scorso anno dopo 16 giornate i gol segnati erano 389, ma con 4 match da recuperare (se ne erano giocati 156 anziché 160).

 

Fonte: Football Data

 

Nella foto LaPresse Alessio Vita