Occhi puntati sul derby lombardo Como – Brescia

Il Como convoca per la prima volta Fabregas, il Brescia è alla ricerca di continuità

Foto LaPresse

 

La terza giornata del campionato di Serie BKT 2022-2023 si chiude con un Monday Night ricco di fascino, motivi d’interesse e spunti di riflessione.

Allo stadio Giuseppe Sinigaglia” il Como ospita il Brescia con l’obiettivo di centrare il primo successo stagionale. I lariani sono reduci da due pareggi contro Cagliari Pisa che hanno fornito a mister Giacomo Gattuso molteplici indicazioni positive. L’amarezza, nonostante ciò, permane ed è da scacciare: in entrambi i frangenti, infatti, la squadra è stata raggiunta nel punteggio soltanto nel finale. Le Rondinelle, dal canto proprio, hanno iniziato la stagione sulle montagne russe. La vittoria casalinga per 2-0 sul Südtirol è stata spazzata via dalla prestazione monstre del Frosinone nel secondo turno al Benito Stirpe. I ciociari hanno battuto la formazione di Pep Clotet con un netto 3-0.

Entrambi gli allenatori sono stati aiutati e confortati dal calciomercato negli ultimi giorni. Il Como prosegue nella sua campagna acquisti molto particolare e altisonante in diversi nomi, portando sulle sponde del lago calciatori che la Serie BKT in carriera non l’avevano ancora assaggiata. L’ultimo neofita ad essere stato ufficializzato è Patrick Cutrone, attaccante ex Milan prelevato a titolo definitivo dal Wolverhampton. Con lui è arrivato anche Paolo Faragò dal Cagliari, che proprio in cadetteria si è affermato ai tempi del Novara. I due calciatori sono reduci da fasi di carriera non esaltanti e, così come Daniele Baselli, sono pronti a riscattarsi con la maglia lariana.

Il Brescia ha invece confezionato un poker di nuovi acquisti nel corso della settimana. Sono arrivati i due terzini di riserva, Alexander Jallow a desta e Federico Pace a sinistra, un play che Clotet ha saputo rigenerare solo un anno fa alla SPAL come Federico Viviani e il duttilissimo Ahmad Benali, che potrà agire sia da mezzala che da trequartista.

Il derby contrappone due realtà imprenditoriali profondamente differenti tra loro: da una parte i fratelli Robert Michael Hartono, tra gli uomini più ricchi al mondo, sull’altro versante una figura dai lunghi trascorsi nel mondo del calcio come Massimo Cellino.

I primi ambiziosissimi, come dimostra il colpo Cesc Fabregas e in generale i tanti innesti di qualità e categoria dell’ultimo biennio, il secondo quest’anno molto oculato ma dall’enorme esperienza anche in ottica calciomercato. Anche i progetti tecnici sembrano, a prima vista, molto distanti tra loro. Il Como ha premiato il buon lavoro di Gattuso affidandogli la panchina per la terza stagione consecutiva. L’ex calciatore lariano che ha centrato la promozione dalla Lega Pro con una rosa che non aveva i favori del pronostico ha ora l’onere e l’onore di gestire un organico che comprende calciatori di livello stellare.

Le Rondinelle quest’estate hanno invece cambiato sia direttore sportivo che allenatore. Francesco Marroccu è stato sostituito da Giorgio Perinetti, mentre Clotet è stato designato come successore di Eugenio CoriniIl duo, tuttavia, non è una novità. Con risultati anche molto soddisfacenti direttore e mister avevano infatti lavorato assieme alla corte del presidente nei primi 6 mesi del 2021. Essendoci ancora molti elementi comuni rispetto al parco giocatori di 18 mesi fa, più che una rivoluzione quella del Brescia è una restaurazione.

Ci sono tutti gli ingredienti per un derby entusiasmante. Il Como presenta per la prima volta il nome di Fabregas tra i convocati, attirando le attenzioni di tutti gli appassionati di calcio internazionale. Il Brescia, forte dei nuovi acquisti, vuole dimostrare di poter recitare un ruolo da protagonista in Serie BKT.

La sfida è accattivante, il risultato imprevedibile.

 

 

Tutte le news

Serie BKT

Il Frosinone si salva, ma la Reggina si avvicina

Impresa del Cittadella al Ferraris, il Modena vince il secondo derby di fila. Palermo corsaro

Responsabilità Sociale

Il calcio celebra la giornata dei diritti delle persone con disabilità

A Genova sono scesi in campo gli atleti della Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale della FIGC

Serie BKT

Pohjanpalo segna, Bertinato para: il Venezia va

1 a 1 nel secondo anticipo tra Cagliari e Parma: a segno Camara e Pavoletti

Territorio

Cosa vedere e mangiare a Bari

Una trasferta immancabile in un campionato come questo, una piacevole città da visitare assolutamente

Serie BKT

Occhi puntati su Venezia vs Ternana

Una sfida in cui nessuna delle due squadre può fare passi falsi

Serie BKT

15a giornata al via

Una panoramica sui match che si disputeranno sabato 3 e domenica 4 dicembre

loading
expand_less