Il Venezia torna in Serie A

Vince 1 a 0 con la Cremonese grazie a un gol di Gytkiaer e dopo tre anni rivede la promozione

Foto La Presse

 

Festa grande in Laguna. Il Venezia, dopo tre anni, torna in serie A. La Cremonese ha provato inutilmente a scardinare il muro arancioneroverde. I lagunari, stanchissimi, hanno chiuso la partita boccheggiando ma quel che conta è il risultato finale che premia i ragazzi di Vanoli. Partita veloce, intensa, con poche occasioni nitide ma tanto agonismo, gioco spezzettato e tanti falli. In un clima elettrico ed un sold out assicurato le due squadre cominciano a 200 all'ora. Tsadjout punta Joronen, palla parata. Poi Sernicola sfiora il palo (9'), quindi un colpo di testa di Pickel (13') e ancora Sernicola (19') tentano fortuna. Al 23' break Pohjanpalo per Busio che assiste Gytkjaer il cui mancino non dà scampo ai difensori cremonesi che rientrano per salvare la porta. La reazione ospite con Sernicola (33' palla ad un metro dal palo) e Castagnetti (36' respinge Joronen). Nella ripresa Zanimacchia sfiora la traversa (9'), la Cremonese prende possesso della mediana mentre Saro alza in angolo un colpo di testa di Bjarkason (16'), Tsadjout continua a cercare il gol, i lombardi pressano fino al triplice fischio ma il Venezia resiste e, nella bolgia del Penzo, grida forte la serie A.

 

 

Tutte le news

Serie BKT

Europei, oggi la Romania targata Serie BKT

Sono 13 i giocatori di B in Germania, cinque agli ordini di Iordanescu. Intanto buoni i numeri di Mlakar, Nagy e Stojanovic

Serie BKT

Benvenuta Carrarese

1 a 0 al Vicenza, i toscani tornano in B dopo 76 anni. I complimenti di Balata

Serie BKT

Balata, convegno sul futuro del calcio

Lectio Magistralis del presidente della Lega B presso l’aula magna dell’Università di Sassari, al centro le prospettive del sistema calcistico…

Serie BKT

Giudice Sportivo, tre squalificati

Le decisioni al termine di Venezia-Cremonese, finale di ritorno playoff: tutti fermati per un turno

Lega B

Balata si gode i numeri da record

Media gol, spettatori, imprevedibilità, tanti i motivi per sorridere in questa stagione

Serie BKT

Gytkjaer MVP della finale

Premiato dalla Managing Director of BKT Europe Lucia Salmaso e da Mauro Balata a fine gara

loading
expand_less