Il Cittadella torna alla vittoria

2 a 0 al Perugia in dieci per l'espulsione di Iannoni. A segno Beretta e Magrassi

Nella foto La Presse Beretta esulta dopo l'1 a 0

 

Colpo grosso del Cittadella che sbanca il Curi, aggravando la crisi della squadra umbra. Il Perugia non è riuscito ad onorare la memoria del suo giocatore simbolo, Renato Curi, ricordato allo stadio nel giorno della ricorrenza dei 45 anni dalla sua morte. L'impatto del Cittadella è stato devastante grazie soprattutto a Beretta. L'attaccante si è visto parare da Gori e poi deviare da Dell'Orco le prime due occasioni e poi alla terza ha eluso la marcatura stretta di Sgarbi e, sull'assist di Varela, ha girato in rete. Con l'espulsione di Iannoni la rimonta del Perugia è diventata ancor più difficile e in pieno recupero è stato Magrassi a segnare la rete del 2-0 in contropiede. Il Cittadella torna al successo dopo due sconfitte e tre pareggi.

 

 

Tutte le news

Lega B

Giudice sportivo, otto squalificati

Le decisioni dopo la 30a giornata: tutti fermi per un turno di campionato

Primavera 2 2022/23
Primavera 2

La Lazio allunga

Nel girone A è sempre dualismo Genoa-Parma, nel B l'Ascoli perde terreno

Serie BKT

I trend delle squadre di B

Come si sono comportati finora i club, in attesa del rush finale di campionato

Serie BKT

Benvenuto Catanzaro in Serie BKT

La squadra calabrese torna in B dopo 17 anni con cinque turni di anticipo

Serie BKT

Ripartenza Ternana

Le fere tornano alla vittoria dopo otto giornate ed entrano nella lotta playoff. Con il Bari decide Partipilo

Serie BKT

E' un Cagliari forza 4

Secondo poker consecutivo per i sardi, ancora con una doppietta di Lapadula, con Mancosu e Zappa

loading
expand_less