Giovanni Fabbian, una delle sorprese più belle della Serie BKT

Identikit del centrocampista diciannovenne della Reggina

Nella foto LaPresse Giovanni Fabbian

 

Il capocannoniere della Reggina, in vetta alla classifica di Serie BKT col maggior numero di gol realizzati nella competizione, non è un attaccante ed è un ragazzo della Nazionale Under 20 che prima di questa stagione mai aveva disputato un torneo diverso dal Campionato Primavera.

Basta questo eccezionale dato per spiegare quanto sia incredibile l’avvio di stagione della squadra di Filippo Inzaghi e del suo inatteso jolly, Giovanni Fabbian.

Tre delle 14 reti messe a referto dalla compagine amaranto portano la firma del calciatore di formazione e proprietà dell’Inter, che ha scelto Reggio Calabria per permettergli di completarsi in vista di una carriera che di gara in gara pare destinata a rivelarsi sempre più brillante.

Osservando il blasone delle mezzali presenti nell’organico allestito dal direttore sportivo Massimo Taibi e dal direttore generale Gabriele Martino in pochissimi avrebbero scommesso che ci sarebbe stato spazio per un outsider dal curriculum ancora tutto da riempire.

Fabbian, invece, nella Reggina che ha dominato il primo scorcio di Serie BKT non si è limitato ad accumulare minutaggio, ma si è affermato come titolarissimo indiscusso. Merito della fiducia che ha saputo conferirgli Inzaghi, merito del talento a tratti ammaliante che il classe 2003 ha messo in mostra con una continuità obiettivamente non prevedibile. Nel calcio che pratica il ragazzo si notano tutte le basi tecniche tipiche di un trequartista, ruolo che ha ricoperto a inizio carriera, a cui si aggiunge la scaltrezza e l’interpretazione di gioco da mezzala di inserimento, posizione in cui ha proseguito il proprio percorso di crescita.

L’abbinamento di queste caratteristiche fa di lui un rebus che le difese avversarie non hanno ancora saputo risolvere.

Il diciannovenne si è fatto notare sicuramente per i 3 sigilli in sole 6 gare da professionista, ma i gol sono solo una porzione delle doti palesate sin qui in Serie BKT. Affiancato a mezzali più dedite al lavoro di quantità, Fabbian è al momento una pedina indispensabile nel 4-3-3 di Inzaghi. A lui spetta il compito di aiutare Lorenzo Crisetig nel palleggio e legare quindi la mediana, a lui tocca l’onere di velocizzare la manovra con le verticalizzazioni, è lui il calciatore deputato agli inserimenti in area.

Nella manovra corale e dinamica proposta dagli amaranto, sono diversi i momenti e i luoghi in cui detta i tempi. Pur non essendo un play, pur avendo abdicato alla vocazione da 10, uno dei segreti dell’efficacia della Reggina risiede nella sua capacità di ottemperare a svariati compiti sul terreno di gioco.

Garanzia di imprevedibilità, esempio di dedizione e sacrificio, simbolo d’efficacia: Giovanni Fabbian è l’uomo in più di una squadra che non vuole smettere di stupire.

La campagna acquisti del patron Felice Saladini sembrava incentrata su calciatori già formati e pronti a garantire più certezze possibili, poi invece la Reggina ha saputo creare il giusto mix di giovani considerando anche la valorizzazione di Niccolò Pierozzi.

Per puntare al vertice in classifica la Reggina non potrà che aggrapparsi al diciannovenne più maturo della Serie BKT.

 

 

Tutte le news

Territorio

Cosa vedere e mangiare a Genova

Informazioni utili per un viaggio a Genova tra calcio e cultura

Serie BKT

Jayden Oosterwolde, un 2001 dalla grande personalità per il Parma

Il terzino olandese è diventato titolare inamovibile dopo l’apprendistato della passata stagione

Serie BKT

Luca Belardinelli: al Südtirol per diventare grande

Il giovane in prestito dall’Empoli è diventato un elemento fondamentale nello scacchiere di Bisoli

Presidente Mauro Balata
Lega B

Assemblea LNPB, riforme e risparmio energetico temi principali

Necessità di confronto con le altre componenti per condividere riforme decise e strutturali che rilancino il mondo del calcio italiano attraverso…

Serie BKT

Ettore Gliozzi, sempre troppo sottovalutato

Il nuovo attaccante del Pisa ha offerto prestazioni e quantità nelle sue ultime esperienze, con D’Angelo potrebbe vivere il momento migliore

Serie BKT

Mehdi Dorval, una piacevole sorpresa sulla fascia

Il terzino del Bari è uno dei giovani da non perdere di vista in questa stagione

loading
expand_less