Coda e Vazquez in cima alle statistiche di giornata

La 10a ha visto l'italiano e l'argentino contendersi diverse classifiche. Luci anche per Botteghin, Brunori e Garritano

Nella foto la Presse Coda ascolta l'invocazione del pubblico dopo un gol

 

C’è molto Franco Vazquez e anche tanto Massimo Coda nelle statistiche della 10° giornata della Serie BKT. Il centrocampista offensivo del Parma compare infatti un po’ in tutte le classifiche stilate da Stats Perform, piazzandosi addirittura al primo posto per palloni giocati e dribbling eseguiti (seppure in coabitazione con altri quattro giocatori) e al secondo per tiri totali e falli subiti.

L’attaccante del Genoa invece è al primo posto nei tiri totali, otto, e in quelli indirizzati nello specchio della porta, quattro. Altri protagonisti di questo turno sono il giallazzurro Luca Garritano con cinque occasioni create, quindi Eric Botteghin dell’Ascoli con dieci respinte difensive e infine l’attaccante del Palermo Matteo Brunori con sei falli subiti.  

 

 

Tutte le news

Lega B

Gentleman Allenatore Gigi Simoni 2021/2022 a Stefano Pioli

Premiato a Milano dal presidente della Lega B Mauro Balata, dall’organizzatore del premio Gianfranco Fasan e da Leonardo, il figlio dell’ex allenatore

Lega B

La Serie BKT vola negli ascolti

Record nella 15a giornata: mezzo milione solo su Sky. Premiata la scelta della Lega B e di Balata di giocare durante i mondiali

Davide Massa durante Perugia-Pisa 2021/22
Serie BKT

Designazioni arbitrali, due internazionali

Nel 16° turno, Massa e Mariani dirigeranno i match di Terni e Reggio Calabria

Serie BKT

Il Frosinone si salva, ma la Reggina si avvicina

Impresa del Cittadella al Ferraris, il Modena vince il secondo derby di fila. Palermo corsaro

Responsabilità Sociale

Il calcio celebra la giornata dei diritti delle persone con disabilità

A Genova sono scesi in campo gli atleti della Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale della FIGC

Serie BKT

Pohjanpalo segna, Bertinato para: il Venezia va

1 a 1 nel secondo anticipo tra Cagliari e Parma: a segno Camara e Pavoletti

loading
expand_less