La Reggina batte il Pordenone

1 a 0 al Granillo, ci pensa un gol di Folorunsho in ripartenza

Vince la Reggina la sfida del Granillo contro il Pordenone, per 1-0: decisiva la rete di Folorunsho. Due pali, uno per parte, le uniche emozioni del primo tempo. Ci provano i calabresi ma al 21′ Edera in buona posizione calcia fuori. Due minuti dopo Biondi con destro da fuori area colpisce il palo. Al 34′ su angolo di Edera il vento inganna il portiere del Pordenone che esce a vuoto ma viene comunque salvato dal palo su tiro di Crisetig da pochi metri. Equilibrata la prima frazione di gara. Nella ripresa Baroni prova con i cambi, fa entrare Denis e Bellomo e cresce il ritmo della gara. Al 18′ gli amaranto vanno in vantaggio: Folorunsho in ripartenza avanza verso l’area avversaria, scambia con Bellomo e poi manda la palla in rete. Anche i neroverdi rivoluzionano gli assetti in campo e ci provano con Morra che piu’ di una volta mette in pericolo la Reggina, con Di Chiara costretto a salvare. Sul finale Okwonkwo, servito da Bellomo, da solo davanti al portiere, divora una grande occasione. Gli amaranto portano a casa tre punti importanti.

 

Nella foto La Presse il minuto di silenzio in ricordo di Mauro Bellugi