Il Venezia rimonta la Reggiana

2 a 1 al Penzo. A Libutti risponde una doppietta di Aramu. Lagunari secondi

Una doppietta di Aramu ribalta la Reggiana e regala al Venezia un clamoroso secondo posto ad un solo punto dall’Empoli capolista. Gli ospiti vanno in vantaggio con un gran destro di Libutti al 20′ ma sul finire del tempo Esposito conquista un rigore che Aramu trasforma. Nella ripresa meglio i padroni di casa, due traverse dello stesso Aramu e Forte, occasioni in serie con Di Mariano ed Esposito, finche’ e’ lo stesso numero 10 e migliore in campo ad appoggiare in rete il 2-1 in mischia al 29′. La Reggiana si getta in avanti, Alvini rischia il tutto per tutto e mister Zanetti deve ringraziare Pomini che allo scadere del recupero salva i tre punti su zuccata di Zamparo.

 

Nella foto La Presse Aramu festeggiato dopo il pareggio