Il Benevento ricomincia da tre

Vittoria contro il Monza in nove: a segno Insigne, Tello e Moncini

Troppo Benevento per un Monza che subisce due espulsioni nel primo tempo consegnandosi agli stregoni. In avvio Donati perde palla, Tello per Insigne che evita l’ex di turno, Caldirola, e batte Di Gregorio. Gli stregoni continuano a premere, la seconda ammonizione per Mazzitelli (28′) regala un uomo in più ai sanniti. Il Var toglie il rigore assegnato per un contatto Insigne-Di Gregorio (32′), D’Alessandro atterra Moncini lanciato a rete. Ospiti in nove. Al 40′ sponda di Moncini per Tello e 2-0. Nella ripresa pronti via e Valoti trasforma il rigore che potrebbe riaprire la gara. Il Monza preme ma Moncini (6′) prima e Insigne (17′) dopo non riescono a triplicare. I sanniti chiudono i conti al 21′ con l’ennesima fuga di Masciangelo conclusa con un cross per la testa di Moncini sul primo palo. Fine dei giochi con venti minuti di anticipo. Il Monza, sotto di due gol e di due uomini, non ne ha più.

 

Nella foto La Presse Moncini autore del 3 a 1