Gaetano Vincitore MVP di aprile

Trofeo di miglior giocatore della Serie BKT assegnato al fantasista dopo Coda e Torregrossa

Qualità e gol al servizio della squadra. Il fantasista della Cremonese Gianluca
Gaetano vince il trofeo come miglior giocatore del mese di aprile, succedendo a Coda
e Torregrossa.
Lega B, insieme a BKT, title sponsor della competizione dal 2018, ha realizzato da
febbraio il premio mensile da assegnare al calciatore che maggiormente
#LasciailSegno, come recita l’hashtag presente sul riconoscimento.
Per l’occasione, il match Cremonese – Ascoli, valido per la 37a giornata di campionato,
ha rappresentato il palcoscenico ideale per premiare le prestazioni con le quali Gaetano
ha incantato il suo pubblico e tutto il campionato.
Nato a Cimitile in provincia di Napoli nel 2000, è un calciatore molto duttile che può
svariare su tutto il fronte offensivo; dotato di un dribbling agile e veloce, riesce a creare
superiorità numerica, mettendo in difficoltà le difese avversarie per poi concludere a
rete con il suo tiro preciso.
Per questo mese, la giuria, composta dai giornalisti Daniele Barone di Sky, Riccardo
Mancini di DAZN e Raffaele Pappadà di Helbiz, è stata supportata da Social Media
Soccer, start up innovativa di analisi e monitoraggio degli account social delle squadre
di calcio e dei calciatori.
L’apporto di Gaetano è stato tale da consentire alla Cremonese di lottare per la
promozione diretta nella massima categoria, grazie ad una striscia di risultati utili per
tutto il mese di aprile.
I numeri dicono che ha disputato 5 gare, partendo sempre titolare e mettendo a
referto 3 gol, per un totale di 403 minuti giocati.
Cresciuto nelle giovanili del Napoli, Gaetano sta crescendo con la maglia grigiorossa
sotto la guida di mister Fabio Pecchia che ha creduto nel suo potenziale e lo ha messo
al centro del suo scacchiere.

 

Nella foto US Cremonese Gaetano premiato dal ds grigiorosso Simone Giacchetta