Brescia, colpo a Venezia

Decide Aye, 1 a 0 per gli ospiti, in rete per la settima volta consecutiva. Nessuno come lui

Aye’ entra nella storia (mai prima di lui una rondinella in rete per sette volte consecutive) e regala al Brescia tre punti forse inaspettati in casa della squadra piu’ in forma del momento, il Venezia. Gli ospiti si aggrappano a Jaronen nel primo tempo ma al 33′ la volee di Aye’ su pennellata di Jagiello porta avanti i suoi. Il Venezia e’ scioccato e ad inizio ripresa rischia di naufragare. Occasioni in serie con Ragusa protagonista in negativo, due legni clamorosi di Bjarnason, gol annullato a Bisoli nei migliori 45′ stagionali degli uomini di Clotet che solo nel finale in superiorita’ numerica, espulso per doppio giallo Johnsen, rischiano la beffa: provvidenziale un salvataggio sulla linea di porta del solito Bjarnason.

 

Nella foto il gol di Aye