Rispetto

#Calciovero

Il Campionato degli italiani

Registrati


04/03/2017

Di Carmine schianta l'Avellino, la Pro inguaia la Ternana

1-1 tra Semplici e Gattuso, goleada del Grifone al Partenio. Pareggia il Latina a Trapani ed il Vicenza a Cesena. Colpaccio della Pro Vercelli a Terni.

Finisce in pareggio la gara del Mazza tra Spal e Pisa con i ferraresi che agganciano momentaneamente in vetta il Frosinone, in campo lunedi contro il Cittadella. In coda successo importantissimo della Pro Vercelli a Terni mentre finiscono in pareggio Trapani-Latina e Cesena-Vicenza. Successo spettacolare del Perugia in casa dell'Avellino con Di Carmine che porta a casa il pallone. La Virtus Entella ferma la corsa del Bari così come il Carpi quella dello Spezia. Colpaccio del Novara ad Ascoli che riporta i piemontesi in zona playoff. Domani tocca all'Hellas Verona contro il Brescia e poi spazio per il derby campano tra Benevento e Salernitana.

Spal-Pisa 1-1

La Spal non va oltre l'1-1 in casa contro il Pisa in un match valido per la 29/a giornata della Serie B ConTe.it. Un risultato che consente ai biancoazzurri di agganciare momentaneamente il Frosinone in vetta alla classifica con 52 punti. I ciociari hanno però una gara in meno. Punto prezioso in chiave salvezza, invece, per i nerazzurri di Rino Gattuso al quinto risultato utile di fila. Tutte nel primo tempo le reti:  al 21' il vantaggio dei padroni di casa con Antenucci in acrobazia, venti minuti dopo il pareggio del Pisa con il capitano Mannini, abile a realizzare un calcio di rigore concesso per un fallo di mano in area di Cremonesi. Nella ripresa la Spal prova a scardinare la difesa toscana, è proprio Cremonesi di testa ad avere l'occasione migliore.

Trapani-Latina 1-1

Trapani e Latina hanno pareggiato 1-1 in una gara valida per la 29/a giornata della Serie B ConTe.it. Un risultato che serve a muovere la classifica: i siciliani sono sempre penultimi con 26 punti, i pontini sono diciottesimi con cinque punti in più. Succede tutto nel primo tempo: Trapani in vantaggio all'11' con Manconi, che conclude di prepotenza dal limite battendo Pinsoglio.  Al 40' il pareggio del Latina con Insigne che pennella per il colpo di testa vincente di Buonaiuto. Inutili nella ripresa i tentativi della squadra siciliana di portare a casa i tre punti, il Latina si difende con ordine e torna a casa con un pareggio importante.

Ascoli-Novara 1-2

Il Novara espugna il campo dell'Ascoli ed aggrava la crisi dei marchigiani. I piemontesi si impongono 2-1 al 'Del Duca' nell'incontro valido per la 29/a giornata della Serie B ConTe.it. La formazione di Boscaglia prosegue la marcia conquistando la quarta vittoria consecutiva ed entrando in zona playoff, i bianconeri di Aglietti incassano il terzo ko consecutivo. Ospiti avanti al 31' con Lancini, immediata la risposta dei padroni di casa che pareggiano con Cacia due minuti dopo. Ad inizio ripresa Novara avanti con un colpo di testa di Galabinov (50'). Una traversa colpita per parte: Felicioli per i marchigiani, Di Mariano per gli azzurri. Minuti di recupero a nervi tesi: espulsi Troest nelle file dei piemontesi ed Augustyn in quelle dell'Ascoli.

Ternana-Pro Vercelli 1-2

La Pro Vercelli si impone per 2-1 in casa della Ternana nella 29/a giornata della Serie B ConTe.it. Tre punti fondamentali in chiave salvezza per i piemontesi, che si portano a quota 32 punti e ad oggi sarebbero fuori dalla zona playoff. Ennesima delusione, invece, per gli umbri sempre più ultimi e ormai condannati alla retrocessione. Harakiri della Ternana nel primo tempo. La squadra di Gautieri parte meglio e trova il vantaggio all'11' con Falletti ma si fa rimontare dal rigore di Aramu al 26' concesso per fallo di Pettinari sullo stesso attaccante e dal tap-in vincente dell'intramontabile Rolando Bianchi al 45'. Nella riprese le Fere ci provano in tutti i modi a rimettere in piedi il risultato, ma la difesa piemontese regge e il risultato non cambia.

Avellino-Perugia 0-5

Il Perugia ritrova la vittoria e lo fa in maniera travolgente. Gli umbri calano la 'manita' (5-0) sul campo dell'Avellino nell'incontro valido per la 29/a giornata della Serie B ConTe.it e mantengono il passo playoff. Grande protagonista del successo della squadra di Bucchi al 'Partenio' Di Carmine, autore di una tripletta (12', 38' e 60'). Gli irpini di Novellino restano in dieci dal 64' per l'espulsione di Djimsiti e vengono superati altre due volte con l'autorete realizzata da Laverone nel tentativo di anticipare Di Carmine (71') e il gol di Terrani (75'), alla prima gioia tra i cadetti. L'Avellino chiude in nove per il rosso mostrato a Gonzalez. Il Perugia sale a 43 punti, resta a quota 36 la formazione irpina.

Virtu Entella-Bari 2-0

La Virtus Entella supera per 2-0 il Bari a Chiavari in una gara valida per la 29/a giornata della Serie B ConTe.it. Dopo tre vittorie consecutive i ragazzi di Colantuono accusano una battuta a vuoto e restano fermi al sesto posto a quota 43 punti. L'Entella di Breda invece con questa vittoria si porta all'ottavo posto a quota 42 punti, ma con una partita in più rispetto al Cittadella nella corsa ai playoff. Virtus Entella in vantaggio al 27' con il marocchino Ammari con un inserimento preciso dalle retrovie. Nel secondo tempo è il neo entrato Diaw a dieci minuti dalla fine a chiudere il match con un delizioso tocco sotto che non lascia scampo a Micai.

Carpi-Spezia 1-0

Ritrova la vittoria il Carpi, che batte di misura lo Spezia nell'incontro valido per la 29/a giornata della Serie B ConTe.it. I biancorossi si impongono 1-0 sui liguri al 'Cabassi' e incassano tre punti fondamentali per la rimonta playoff. Il successo permette alla squadra di Castori di salire a 40 punti e di avvicinare proprio lo Spezia a -1. La gara si decide dopo nemmeno un minuto: Di Gaudio, servito da Mbakogu, entra in area e batte Chichizola in uscita firmando il gol vittoria. Poche le occasioni nel resto di un match sostanzialmente equilibrato, nel finale l'assalto dei liguri di Di Carlo non porta frutti e il risultato non cambia più.

Cesena-Vicenza 1-1

E' 1-1 al 'Manuzzi', sede del match valido per la 29/a giornata della Serie B ConTe.it. Succede tutto nel primo tempo. I romagnoli sbloccano il risultato dopo sei minuti con un tap-in di Ciano dopo la respinta di Benussi sul tiro di Garritano. Prima dell'intervallo il pareggio biancorosso siglato da un sinistro di Orlando, su traversone di Bellomo 'spizzato' da Rigione (45'). Nella ripresa il debuttante Amelia, subentrato tra i pali a Benussi, sventa alcune occasioni degli uomini di Camplone. In virtù di questo risultato il Cesena sale a 31 punti, uno in più del Vicenza terz'ultimo.

Nella foto La Presse il primo gol di Di Carmine.


Unisciti alla conversazione