Rispetto

#Calciovero

Il Campionato degli italiani

Registrati


07/06/2017

Il calcio realizza il sogno di un nuovo stadio a Lampedusa

Oggi il via ai lavori che si concluderanno, nella loro prima fase, in autunno. Presente anche il ministro Luca Lotti e il vicepresidente della Lega B Andrea Corradino. Il ruolo di promotore della LNPB e di B Solidale

Il ministro per lo Sport Luca Lotti, il sindaco di Lampedusa e Linosa Giusi Nicolini, il vicepresidente della Lega Nazionale Professionisti B Andrea Corradino, e Gianluigi Pocchi, Trustee di B Solidale Onlus, hanno posato oggi la prima zolla del manto erboso del nuovo campo di calcio di Lampedusa.

“The Bridge – Un Ponte per Lampedusa” è un progetto che prevede la realizzazione di uno stadio sull’isola e, contestualmente, il sostegno alle associazioni locali per le attività sportive, sociali, formative, scolastiche e di integrazione per i prossimi cinque anni.

L’idea nasce per dare un segnale di attenzione a una straordinaria comunità di italiani, sempre pronta a salvare, assistere e accogliere, ma anche a chi, grazie a questa umanità, ritorna a sperare nella vita.

Leggi il comunicato stampa 

Scarica le foto di Lampedusa today 

Guarda il video realizzato da Gianfranco Rescica


Unisciti alla conversazione